Booking Online
SCOPRI I VANTAGGI RISERVATI
Data di arrivo
Data di partenza

Cosa vedere nel centro storico di Verona

È la città degli innamorati. Di lei si invaghì Dante. Shakespeare la scelse per ambientarci la sua tragedia più famosa. Il centro storico di Verona conta un gran numero di attrazioni. Da dove iniziare? Il tour classico non può che partire dall’Arena, antica di quasi venti secoli. Di fronte, ecco Piazza Bra; sul suo lato occidentale inizia il Liston, la classica passeggiata veronese. Un panorama mozzafiato sulla città? Sali sulla Torre dei Lamberti: di origini medievali, con i suoi 84 metri è la costruzione antica più alta di Verona.
Se vuoi scoprire la Verona shakespeariana, la prima tappa è la Casa di Giulietta - la tradizione vuole che la dimora fu abitata dalla famiglia Capuleti. La trovi in Via Cappello, a pochi passi da Piazza delle Erbe. Centinaia di innamorati si affacciano ogni anno dal suo balcone per scambiarsi il bacio e una promessa d’amore. Nella via delle Arche Scaligere trovi la Casa di Romeo - l’abitazione è privata. Ma il vero giuramento d’amore, quello di Giulietta, è l’unione degli sposi celebrata con il rito civile in una sala del Convento di San Francesco al Corso.

Fra l’Adige e il colle di San Pietro spunta il Teatro Romano. Appena sopra, nei pressi del Ponte Pietra, ecco uno dei luoghi più romantici della città, Castel San Pietro, noto anche come il balcone di Verona. Fra i luoghi più pittoreschi del centro storico ti segnaliamo Piazza delle Erbe, la più antica di Verona, contornata di eleganti edifici e colorata dalle bancarelle del pittoresco mercatino di frutta, dolciumi e specialità scaligere.
Italiano